Dei diritti (di chi vuol tutelare i propri contenuti) e delle pene (di chi vuole vedersi in pace la MotoGP)

Ieri ero fuori casa, a godermi una giornata di relax, ma non volendo perdermi la gara di Misano del MotoGP mi sono portato dietro il MacBook e tutto il necessario per poterla vedere on-line.

Pur sapendo dove andare a cercare uno streaming funzionante, a 20 minuti dall’inizio della gara, ho voluto provare il servizio di Sky Online, che faceva pagare l’evento solo €4.99

Sono andato sul sito, ho fatto il test della banda (passato con successo), ho acquistato l’evento (pagando con PayPal, “no! la mia carta di credito non l’avrete mai”) e poi ho tentato di avviare la diretta.

Tentato.

Perché per quante prove abbia fatto, non è stato possibile vedere il programma che avevo regolarmete acquistato.

Leggi tutto “Dei diritti (di chi vuol tutelare i propri contenuti) e delle pene (di chi vuole vedersi in pace la MotoGP)”